Homepage

AntonioUgoSitoMODAntonio Ugo nacque a Palermo il 22 Gennaio 1870 a Palermo dove morirà il 19 Aprile 1950.

In riconoscimento della sua precoce vocazione artistica, a diciannove anni, un’apposita Commissione della quale facevano parte l’architetto Giuseppe Damiani Almeyda e lo scultore Benedetto Civiletti, gli conferì il pensionato biennale a Roma, poi confermato per un ulteriore biennio.

Nel 1891, alla Esposizione Nazionale di Palermo, ottenne la medaglia d’argento per l’opera “Sul cannone della Gancia”.

Nel 1894 sposò Teresa, figlia dello scultore Benedetto De Lisi, dalla quale avrà quattro figli. Nelle elezioni del Maggio 1909 venne eletto al Consiglio Comunale di Palermo.

Nel corso di oltre un cinquantennio di instancabile attività realizzò un numero incredibile di opere, che si trovano in diverse città d’Italia ma soprattutto in Sicilia, partecipando a tutte le più importanti mostre nazionali, conciliando tale attività con quella di docente nel Regio Istituto di Belle Arti e nella Regia Accademia di Belle Arti di Palermo.